• it
  • DOMANDE FREQUENTI

    In questa sezione troverai tutte le informazioni necessarie per conoscere più a fondo che cosa sono i prodotti alimentari COLPROPUR, come usarli e perché sono così importanti per le nostre articolazioni, ossa, muscoli, gengive, denti e pelle assumerli giornalmente.

    Quali sono i punti di forza di COLPROPUR rispetto ad altri integratori a base di collagene?

    Punti di forza

    Perche’ e’ importante prescrivere COLPROPUR a base di collagene idrolizzato puro (CH), nelle sue diverse formulazioni?

    Assunto nell’ambito di una dieta varia ed equilibrata, il collagene puro idrolizzato, proprio come COLPROPUR, sa assicurare ottimi benefici. In particolare, COLPROPUR CARE contiene anche Vitamina C, specifica per conservare il fisiologico benessere di ossa, cartilagini, articolazioni, gengive, denti e pelle, mentre la formulazione di COLPROPUR ACTIVE a tutto questo aggiunge Magnesio citrato – ideale per favorire una riduzione di stanchezza e affaticamento – nonchè Acido Ialuronico. Entrambe le formule sono estremamente bilanciate, e non rischiano di fornire alla dieta dosi eccessive di elementi che sono già sufficientemente presenti nell’alimentazione. Del resto, l’assunzione di un nutriente in dosi massicce può rivelarsi altrettanto dannoso quanto la sua carenza nell’organismo. Vi sono inoltre alcune sostanze che possono dare origine a intolleranze, incompatibilità o effetti collaterali indesiderati (diarrea, vomito, coliche addominali, cefalee, etc.), mentre il collagene idrolizzato è un integratore alimentare sicuro, che non causa questo tipo di problemi e che può essere assunto in modo prolungato. Infine, alcuni di questi integratori contengono alte concentrazioni di zuccheri (fruttosio, destrosio, lattosio, saccarosio…) per mascherare gusti sgradevoli. Tali zuccheri, oltre a tradursi in un’inutile assunzione di calorie, sono dannosi per i soggetti affetti da diabete e per quelli in sovrappeso. I prodotti COLPROPUR, al contrario, sono gradevoli anche da assumere: la versione COLPROPUR CARE è offerta nei gusti neutro e vaniglia, mentre COLPROPUR ACTIVE prevede il gusto frutti di bosco oltre a quello neutro.

    Il collagene di origine marina è più efficace di quello estratto da animali terrestri?

    No. Questa affermazione non ha alcun fondamento scientifico. I benefici e le proprietà del collagene idrolizzato non dipendono dalla specie animale da cui il collagene viene estratto, poichè il collagene è una proteina la cui composizione di aminoacidi è molto simile in tutte le specie e in tutti i tessuti animali. Diversamente da ciò che credono i consumatori, il collagene marino non deriva dalle alghe, ma dalla pelle, dalle squame e dalle lische dei pesci. É composto dagli stessi aminoacidi e in proporzioni simili a quelli presenti nel collagene di qualunque altra specie animale. Ciò che determina la qualità di un integratore alimentare a base di collagene, non è la specie animale di origine, ma piuttosto la sua biodisponibilità e la sua sicurezza alimentare.

    La biodisponibilità (ovvero la percentuale che può essere digerita dall’organismo) dipende dal livello di idrolisi o dalla frammentazione del collagene, che a sua volta dipende esclusivamente dal processo di produzione. Solo il collagene ottenuto da un processo avanzato di idrolisi vanta dimensioni sufficientemente contenute da essere in grado, una volta digerito,  di  attraversare la barriera intestinale e, attraverso il sangue, distribuirsi in tutti i tessuti dell’organismo, fornendo loro gli specifici aminoacidi del collagene, in modo che le cellule possano sintetizzare le fibre di collagene.

    La sicurezza del collagene dipende dall’origine della materia prima da cui deriva e dal fatto che sia stato ottenuto seguendo gli stessi standard di igiene, sicurezza e tracciabilità applicati a ogni prodotto alimentare. Una sicurezza garantita, come nel caso di COLPROPUR, anche dall’assenza di componenti chimici nel processo di produzione, che potrebbero lasciare indesiderati residui nella formulazione finale: un rischio da evitare per un prodotto di uso quotidiano e prolungato.

    E nel caso di cartilagine di squalo?

    La cartilagine di squalo, come quella di qualunque altro animale, ha senza dubbio una elevata concentrazione di collagene. Tuttavia, l’efficacia del collagene in qualità di integratore alimentare, non dipende dall’animale da cui è stato ottenuto, ma esclusivamente dalla concentrazione finale di collagene puro e digeribile. Se un prodotto derivasse effettivamente da pinne di squalo, visto l’elevato costo di questa materia prima, la dose di collagene digeribile fornita sarebbe di certo molto inferiore alla dose necessaria per garantire risultati ottimali (10 grammi ovvero il fabbisogno quotidiano raccomandato). La sua efficacia sarebbe quindi molto limitata o del tutto nulla.

    È vero che il collagene di tipo I o di tipo II è più efficace del collagene idrolizzato?

    No. Il “tipo” di collagene si riferisce alla morfologia della sua fibra, e alla sua distribuzione nei diversi tessuti del corpo (in particolare, il tipo I è il più diffuso e si trova nella cute, nelle ossa e in altri tessuti, mentre il tipo II forma le fibre del tessuto cartilagineo). Quindi, se il collagene conserva una certa “tipizzazione”, significa che mantiene ancora la sua struttura fibrosa, riducendo la sua digeribilità o biodisponibilità quando assunto per via orale, perché il nostro apparato digerente non è in grado di scomporne la struttura. Di conseguenza, il collagene non potrebbe essere utilizzato dal nostro organismo e verrebbe eliminato.

    Al contrario, quando il collagene è idrolizzato (predigerito), come nel caso di COLPROPUR, possiamo definire il tipo di collagene di origine (COLPROPUR è composto principalmente da collagene di tipo I e II, poichè è ottenuto soprattutto da tessuto osseo e da articolazioni), ma a dire il vero non presenta alcuna specifica tipologia poichè non forma alcuna fibra, ma costituisce piuttosto un liquido, una miscela di peptidi derivati dalla frammentazione delle molecole di collagene nativo, presente nei tessuti animali. Questo processo rende il nostro collagene altamente assorbibile, digeribile e biodisponibile.

    Che cos’è invece il collagene vegetale?

    Il collagene è una proteina strutturale che si trova solo negli animali e negli esseri umani.

    La sua azione è contribuire al mantenimento della massa muscolare, e al normale funzionamento di ossa, cartilagini e articolazioni, agevolandone i movimenti.

    Le piante non contengono collagene e non ne hanno bisogno, visto che espletano tutte le loro funzioni vitali senza essere dotate di movimento. I cosiddetti “collageni vegetali” non sono proteine, ma polisaccaridi, come la gomma guar o la carragenina, la cui composizione è completamente diversa da quella del collagene. Assumere “collageni vegetali” non fornisce gli stessi benefici assicurati dal collagene idrolizzato, come nel caso di COLPROPUR.

    In cosa differisce COLPROPUR da una gelatina di origine animale?

    Nonostante la gelatina di origine animale fornisca collagene digeribile, la quantità è molto inferiore rispetto a quella fornita dal collagene puro idrolizzato, come nel caso di COLPROPUR. Questo è spiegato dal fatto che la gelatina viene molto meno frammentata rispetto al  collagene idrolizzato, per cui il suo assorbimento intestinale è decisamente inferiore. Ecco perchè, l’assunzione quotidiana di 10 grammi di gelatina,  per un breve o medio periodo,  non apporta gli stessi benefici rispetto all’assunzione della medesima quantità di COLPROPUR.

    Inoltre, la gelatina alimentare di origine animale, non si dissolve in sostanze fredde e può essere assunta solo in forma di gel: normalmente viene aggiunta agli ingredienti di un dessert, fatto che per il soggetto implica un’assunzione di zuccheri e di calorie non necessarie. In più, il normale processo per produrre la gelatina alimentare di origine animale richiede l’uso di componenti chimici (acidi o alcali) che possono lasciare residui nel prodotto: un rischio da evitare per un uso quotidiano e prolungato.

    Perché è importante che in COLPROPUR non vi sia alcun contenuto di grassi e zuccheri?

    Non è consigliabile che un alimento di consumo quotidiano contenga grassi e zuccheri (fruttosio, destrosio, lattosio, saccarosio e altri) perché, quando assunti in dosi eccessive, possono aumentare il rischio di disturbi cardiovascolari (per via dell’aumento dei trigliceridi) e fornire calorie che, oltre a non essere necessarie, possono rivelarsi dannose per le persone in sovrappeso o per chi vuole tenere sotto controllo il peso in un’ottica di fisiologico benessere. Gli zuccheri, poi, non sono indicati per i soggeti affetti da diabete.

    Perché è importante che COLPROPUR dica no al contenuto di coloranti, dolcificanti, conservanti o allergeni?

    È fondamentale che un prodotto alimentare assunto anche per lunghi periodi come COLPROPUR non presenti il minimo rischio di intolleranze, allergie, o effetti collaterali deleteri e che, soprattutto, non contenga additivi o residui di prodotti chimici: componenti, questi, che possono accumularsi nell’organismo causando nel tempo effetti collaterali indesiderati.

    Perché è importante che il CH sia ottenuto con processi che escludano l’uso di sostanze chimiche?

    Il consumo giornaliero di 10 grammi di collagene idrolizzato (CH) è un’integrazione alimentare efficace al fine di rallentare la perdita di collagene, ma come nel caso di qualsiasi alimento, gli effetti positivi cessano quando se ne interrompe il consumo.

    Questo significa che diversamente dai farmaci, si consiglia un’assunzione di CH continuativamente, anche per lunghi periodi. Considerata la durata del suo utilizzo, è fondamentale che il CH COLPROPUR, a differenza delle gelatine di origine animale e di altri collageni presenti sul mercato, sia stato ottenuto tramite un processo innovativo, la cui innocuità è stata certificata dall’European Food Safety Authority (EFSA – Q – 2004-085), e non prevede assolutamente l’uso di prodotti chimici: componenti che potrebbero lasciare residui nel prodotto e, negli anni, accumularsi nell’organismo. COLPROPUR è un integratore alimentare a base di collagene idrolizzato puro; la versione COLPROPUR CARE, contiene anche Vitamina C, specifica per mantenere il fisiologico benessere di ossa, cartilagini, articolazioni, gengive, denti e pelle, mentre la formulazione di COLPROPUR ACTIVE a tutto questo aggiunge Magnesio citrato – ideale per favorire una riduzione di stanchezza e affaticamento –  nonchè Acido Ialuronico. Ricette che fanno di COLPROPUR un prodotto completamente sicuro per un uso giornaliero prolungato.

    Quali sono i vantaggi di COLPROPUR per un fisiologico benessere?

    Vantaggi

    Disturbi e dolori articolari (artrite)

    COLPROPUR è particolarmente indicato come integratore alimentare per la prevenzione e il trattamento di disturbi associati al logorio e al deterioramento della cartilagine articolare. La struttura interna di questo tessuto, che ricopre la terminazione articolare delle ossa (epifisi) per impedire l’attrito durante il movimento, è composta da collagene. Quando la matrice di collagene della cartilagine si riduce e si deteriora, significa che si indebolisce, perde forza e diminuisce la sua specifica capacità di assorbire gli impatti. Questa diminuzione di funzionalità si traduce in un attrito tra i capi ossei durante i movimenti dell’articolazione, che può provocare dolore e disagio.

    COLPROPUR fornisce nutrienti specifici immediatamente disponibili (gli aminoacidi presenti nel collagene) che i condrociti, ovvero le cellule specializzate nella produzione del tessuto cartilagineo, useranno per compiere la loro funzione. Studi scientifici hanno dimostrato che la presenza di collagene idrolizzato stimola i condrociti. Questi reagiscono sintetizzando collagene articolare e altri componenti della cartilagine (proteoglicani e acido ialuronico), e rigenerando così il tessuto cartilagineo.

    Dal punto di vista clinico, tutto questo si concretizza in una riduzione significativa del dolore articolare associato al logorio e al deterioramento (osteoartrite), solitamente dopo un periodo di 1-3 mesi di assunzione continuativa di 10 grammi/die di COLPROPUR. I benefici del collagene idrolizzato per la salute delle cartilagini articolari sono comprovati da test clinici rigorosi e da altri studi scientifici che possono essere consultati nel nostro sito (vedi benefici comprovati scientificamente).

    Osteopenia e osteoporosi

    COLPROPUR è anche molto indicato come integratore alimentare per la prevenzione e il trattamento dei disturbi correlati alla perdita di densità ossea. L’osso è composto da una matrice organica di collagene (pari al 40% del suo peso secco) che tiene uniti i sali di calcio. Quando il collagene che forma questa matrice si è consumato o deteriorato, i sali di calcio perdono il loro sostegno e tendono a disperdersi (decalcificazione). Indipendentemente da quanto calcio e vitamina D l’organismo assuma, il calcio non potrà legarsi al tessuto osseo mentre il deterioramento della matrice ossea avanza. Inoltre, il calcio assunto in eccesso, non riuscendo a essere utilizzato, finisce per depositarsi nei reni e nella arterie.

    Assumere 10 grammi al giorno di COLPROPUR può aiutare a rigenerare la matrice ossea di collagene, favorendo la sua conseguente rimineralizzazione e utilizzando il calcio che è stato ingerito. Ad ogni modo, dato che il metabolismo del calcio è lento, è opportuno comparare densitometrie ossee realizzate annualmente per verificare i benefici dell’uso di COLPROPUR, avvalendosi sempre degli stessi apparecchi e controllando le stesse ossa di riferimento. I benefici che grazie all’assunzione di collagene idrolizzato si riflettono sul metabolismo osseo sono comprovati da studi scientifici che possono essere consultati sul nostro sito.
    (Vedi benefici comprovati scientificamente).

    Fibromialgia

    COLPROPUR è particolarmente raccomandato per contribuire ad alleviare i sintomi della fibromialgia, soprattutto i dolori muscoloscheletrici. Studi recenti dimostrano che questo è dovuto al fatto che l’assunzione di collagene idrolizzato sia in grado di rafforzare il tessuto connettivo intramuscolare, normalmente presente in quantità inferiore nelle persone affette da questi disturbi. (Vedi benefici dimostrati scientificamente).

    Psoriasi, artrite reumatoide e artrite psoriasica

    Sebbene si tratti di disturbi che colpiscono tessuti in cui sia presente il collagene (pelle e articolazioni), i benefici di COLPROPUR non si rivelano così evidenti.

    Questo è dovuto al fatto che queste malattie, per via della loro natura autoimmune, non possano ottenere significativi miglioramenti attraverso la semplice alimentazione, nonostante COLPROPUR possa contribuire ad alleviare alcuni dei loro sintomi.  In effetti, COLPROPUR si rivela più efficace nella capacità di alleviare gli effetti di questi disturbi nei casi in cui la perdita e la riduzione del collagene siano dovute a un deterioramento eccessivo e/o all’avanzare dell’età. In ogni caso, anche quando si tratta di malattie autoimmuni, vale la pena di provare COLPROPUR, perché potrebbe rappresentare un valido ausilio: non comporta infatti alcun rischio, ma al contrario, potrebbe effettivamente favorire un miglioramento dei sintomi.

    Sindrome da ipermobilità articolare

    L’ipermobilità articolare è una malformazione delle fibre del collagene di origine genetica, caratterizzata da articolazioni tanto flessibili da avere la capacità di estendersi oltre i normali limiti fisiologici. Questa sindrome è generalmente accompagnata da una serie di disagi di varia intensità e importanza  (dolore muscolare e articolare, articolazioni scricchiolanti, emorragie articolari, distorsioni alle caviglie, torcicollo ricorrente, tendiniti, capsuliti, lussazioni, dolore alla schiena, scoliosi). Come nel caso delle malattie autoimmuni, le alterazioni di origine genetica non possono essere risolte semplicemente tramite l’alimentazione. Tali alterazioni causano la produzione di fibre anomale di collagene, decisamente più vulnerabili in caso di lesioni. In ogni caso, vale la pena di sottolineare quanto COLPROPUR possa essere d’ausilio per contribuire ad attenuare queste sintomatologie, senza comportare alcun rischio.

    Unghie e capelli fragili

    Le unghie e i capelli sono estensioni dello strato più esterno della pelle (l’epidermide) e sono generati dalle stesse cellule responsabili della sintesi del collagene (i fibroblasti). Questi elementi della cornea sono composti da cheratina, una proteina fibrosa che condivide 16 aminoacidi con il collagene: quasi tutti – fatta eccezione per la cisteina, che è molto abbondante nel germe di grano e nel lievito di birra – sono componenti che favoriscono anch’essi il benessere delle unghie e dei capelli.

    L’assunzione di collagene idrolizzato, come nel caso di COLPROPUR, fornisce, attraverso l’alimentazione, i 16 aminoacidi che sono comuni a cheratina e collagene. COLPROPUR sostiene i fibroblasti non solo nella sintesi del collagene, ma anche nella sintesi della cheratina che forma le unghie e i capelli, rinforzando queste strutture.

    Benessere femminile

    COLPROPUR è particolarmente indicato per le donne in perimenopausa, considerando che la diminuzione dei livelli ormonali associata alla menopausa, accelera la perdita di collagene, aumentando la comparsa di dolore articolare, la riduzione di densità ossea e l’invecchiamento cutaneo, tra le varie altre alterazioni fisiologiche.

    L’assunzione quotidiana di 10 grammi di COLPROPUR rappresenta un’efficace integrazione alimentare, che permette di attenuare, prevenire e ritardare la comparsa di questi sintomi, in modo semplice, naturale e sicuro, senza effetti collaterali anche nel caso di un uso prolungato.

    Il benessere degli appassionati di sport

    Un esercizio fisico intenso e costante può causare un prematuro deterioramento delle fibre di collagene che compongono i tessuti dell’apparato muscoloscheletrico, specialmente delle cartilagini, dei tendini, dei legamenti e del tessuto connettivo intramuscolare. Per questa ragione molti sportivi, sia uomini che donne, soffrono di invecchiamento precoce delle articolazioni, sono affetti da fastidi e dolori articolari e ricorrenti lesioni muscolari e tendinee.

    10 grammi al giorno di COLPROPUR aiutano a prevenire e ad alleviare quei disagi – e le relative conseguenze -, dovuti a uno stress eccessivo del collagene presente in queste strutture: COLPROPUR fornisce immediatamente e rende prontamente disponibili i nutrienti specifici (gli aminoacidi delle proteine del collagene) che stimolano e favoriscono la funzionalità delle cellule deputate alla produzione del collagene.

    Il risultato? La possibilità di conservare il fisiologico benessere delle articolazioni, assicurando una maggiore resistenza ai traumi, oltre a migliorare ed accelerare il recupero dalle lesioni.

    Il benessere delle persone anziane

    A partire dai 25 anni di età, le nostre cellule iniziano a perdere gradualmente la capacità di sintetizzare il collagene. Gli effetti di questa perdita possono non apparire subito evidenti, ma intorno ai 45-50 anni diventano più visibili in quei tessuti le cui strutture sono composte da questa proteina: dolore articolare (osteoartrite), perdita della densità ossea e decalcificazione (osteopenia e osteoporosi), un rischio sempre maggiore di lesioni muscolari e tendinee, invecchiamento cutaneo… ecco i cambiamenti e i disturbi che colpiscono un numero crescente di persone col passare degli anni. Del resto, in età avanzata è facile essere affetti da questo tipo di problemi.

    COLPROPUR, assunto quotidianamente nella dose di 10 grammi, si rivela un efficace integratore alimentare in grado di contrastare naturalmente il rallentamento dell’attività delle cellule che producono collagene; in effetti, a queste ultime fornisce immediatamente gli aminoacidi specifici necessari a questa proteina, promuovendo così il processo di sintesi di nuove fibre di collagene, nonchè stimolando il ricambio e la riproduzione di tale proteina anzichè il suo riassorbimento. Questo processo si traduce in un miglioramento della condizione dei tessuti composti da questa proteina, riducendo ogni deterioramento, e insieme contribuendo ad agevolare la mobilità, nonchè favorendo un salutare aspetto fisico e accrescendo la qualità di vita delle persone anziane.

    L’invecchiamento cutaneo

    COLPROPUR è molto raccomandato per aiutare a prevenire l’invecchiamento della pelle e attenuarne i segni evidenti, ovvero rughe e rilassamento cutaneo: entrambi sono la conseguenza del deterioramento delle fibre di collagene e di elastina nel derma, che assicurano alla pelle tono e un aspetto morbido e levigato. Il metodo più efficace e naturale per rinforzare lo sviluppo di queste proteine è attraverso l’alimentazione, dall’interno (e non per via topica con l’uso di creme e trattamenti cosmetici), tramite poi la circolazione sanguigna, che è in grado di trasportare i nutrienti alla pelle. Come nel caso di altri tessuti composti da collagene, COLPROPUR fornisce immediatamente i nutrienti specifici (gli aminoacidi della proteina del collagene) specializzati nella rigenerazione delle cellule cutanee (fibroblasti), facilitando e sostenendo la loro funzione. Il risultato è un aspetto cutaneo più levigato, fresco ed elastico, oltre ad una riduzione dei segni d’espressione.

    Nonostante il marketing ci abbia portati a credere che l’uso quotidiano di trattamenti di bellezza possa essere la soluzione migliore per prendersi cura della pelle, l’assunzione quotidiana di 10 grammi di COLPROPUR è molto più efficace ed economica. Allo stesso tempo COLPROPUR permette di prendersi cura anche degli altri tessuti che contengono collagene (articolazioni, ossa, muscoli, e tessuto connettivo dei tendini…), aiutando così a aumentare la loro salute e l’agilità nel movimento. I benefici effetti per la pelle ottenuti grazie all’assunzione di collagene idrolizzato, sono comprovati da studi scientifici che possono essere consultati sul nostro sito (vedi benefici comprovati scientificamente).

    Chirurgia, impianti, ortopedia e fisioterapia

    A causa della speciale capacità di rigenerazione del collagene, COLPROPUR è un integratore alimentare la cui prescrizione è particolarmente raccomandata prima di un intervento di chirurgia estetica, di un impianto dentale o in caso di terapia anche dopo queste operazioni (con diversi mesi di anticipo, se possibile). L’assunzione di COLPROPUR contribuisce a rinforzare i tessuti che sono sottoposti agli interventi, facilitando un rapido e ottimale recupero senza rischi di intolleranze, incompatibilità o effetti collaterali.

    E in tema di compatibilità?

    Compatibilità

    Perchè fino ai tempi più recenti il collagene idrolizzato non era considerato un nutriente necessario alla nostra dieta?

    Il collagene era classificato come una proteina di basso valore biologico e non era considerata essenziale per la nostra dieta regolare perché conteneva solo il 16% di aminoacidi essenziali (quelli che dovremmo assumere direttamente dal cibo perché le nostre cellule non sono in grado di ottenerli da altri aminoacidi introdotti con l’alimentazione). Tuttavia, la scoperta di aminoacidi secondari (quelli che diventano essenziali solo in determinate circostanze) ha cambiato radicalmente questa percezione, dato che il collagene contiene il 60% di questi aminoacidi.

     

    Per questo motivo, le cellule in fase di invecchiamento (fenomeno che riguarda le persone di età tra i 45 e i 50 anni) e quelle che compongono quei tessuti soggetti a un precoce deterioramento (come le articolazioni, i muscoli e i tendini degli sportivi o di quelle persone che praticano una regolare attività fisica) hanno bisogno di una integrazione di collagene digeribile attraverso l’alimentazione, per ottenere direttamente gli aminoacidi secondari forniti da questa proteina, evitando così i costi, il tempo e l’energia richiesti per trasformare altri aminoacidi in quelli specifici del collagene. In definitiva, il ricambio dei tessuti si trasforma in sintesi e al tempo stesso i tessuti si rigenerano.

    Perchè in certe situazioni è importante prescrivere l’integrazione quotidiana della dieta con collagene idrolizzato (altamente digeribile)?

    Il collagene è la proteina essenziale delle articolazioni, dei muscoli, delle ossa, della pelle e dei tessuti presenti in molti organi, e assicura a tutti struttura, resistenza e flessibilità. In particolari situazioni di stress (a cui sono sottoposti questi tessuti a causa dell’età o di un naturale logorio), la scelta di integrare la dieta con collagene idrolizzato, come nel caso di COLPOPRUR, può fornire alle cellule i nutrienti (aminoacidi) specifici del collagene, proprio per favorire il processo di sintesi di nuova fibra di collagene. In questo modo possiamo contribuire a nutrire e rigenerare la fibra di collagene e i tessuti degli organi, la cui struttura è composta proprio da questa proteina.

    Il collagene digeribile può essere ottenuto dalla normale alimentazione?

    Sì, può essere ottenuto attraverso cibi derivati da tessuti animali ricchi di collagene (pelle, legamenti, tendini, ossa, lische, squame, ma anche particolari tagli di carne provenienti da bovino), che siano stati sottoposti a una lenta cottura, come avviene generalmente nella preparazione del brodo di carne (con ossa) o di pesce (con pelle e lische), trippa, zampetto di maiale, etc. Questi alimenti, comunque, oltre a richiedere lunghi tempi di preparazione, comportano anche un elevato contenuto di grassi, per cui non possono far parte regolarmente della nostra dieta quotidiana. Anche la gelatina alimentare fornisce collagene digeribile, ma la sua biodisponibilità è molto inferiore rispetto a quella del collagene puro idrolizzato, come nel caso di COLPROPUR, e, a differenza di quest’ultimo, è ottenuta con procedimenti chimici, per cui è un prodotto non idoneo a un uso quotidiano.

    Perchè COLPROPUR è la soluzione migliore per introdurre il collagene digeribile nella nostra dieta?

    Il collagene idrolizzato (CH) è la forma più digeribile di collagene. COLPROPUR è un prodotto puro, composto esclusivamente da CH ottenuto attraverso un unico processo naturale, approvato dalla European Food Safety Authority (EFSA Q-2004-085), che non prevede l’uso di prodotti chimici.

    Questo riduce il rischio della presenza di residui indesiderati nel prodotto finale, contaminanti derivati dai processi di estrazione chimica comunemente usati nella produzione di altri tipi di collagene idrolizzato o gelatina.

    Grazie alla sua purezza, all’elevata biodisponibilità, agli alti standard di sicurezza alimentare e all’assenza di rischi per la salute, COLPROPUR è l’unico integratore alimentare che permette di godere dei benefici del CH in modo prolungato. L’uso di COLPROPUR è un’abitudine salutare che può accompagnarci per tutta la vita, e che ci aiuta naturalmente ed efficacemente a prevenire, ridurre o rallentare gli effetti della perdita e del deterioramento del collagene quali il dolore articolare, la perdita di densità ossea, le lesioni muscolari o tendinee e l’invecchiamento cutaneo.

    Qual è l’origine di COLPROPUR?

    COLPROPUR deriva da materie prime alimentari che vantano una tracciabilità garantita, e sono di origine suina (ossa e articolazioni, ricche di proteine del collagene): esse devono  rispettare le stesse rigorose norme sanitarie e i severi standard di sicurezza alimentare della carne destinata al nostro consumo, all’interno della filiera alimentare e senza mai interrompere la catena del freddo.

    Perchè continuiamo ad affermare che COLPROPUR è un prodotto naturale?

    COLPROPUR è un prodotto naturale sia per quanto riguarda la sua origine, sia relativamente ai processi produttivi. Deriva da materie prime alimentari naturali di origine suina dalla tracciabilità garantita (ossa e articolazioni, ricche proteina di collagene), e deve rispettare le stesse rigorose norme sanitarie e i severi standard di sicurezza alimentare della carne destinata al nostro consumo. COLPROPUR è prodotto esclusivamente attraverso processi naturali (cottura e uso di enzimi) senza l’aggiunta di prodotti chimici. Inoltre agisce naturalmente, nutrendo le nostre cellule per via orale e attraverso l’apparato gastrointestinale.

    L’uso quotidiano di COLPROPUR può rappesentare un rischio per il nostro benessere?

    Assolutamente no, poichè il collagene idrolizzato COLPROPUR è un integratore alimentare che viene utilizzato da lunga data, ha dimostrato di essere completamente sicuro e innocuo e non causa intolleranze o effetti collaterali. In più, essendo costituito da collagene idrolizzato puro, COLPROPUR è classificato legalmente come un integratore alimentare, con il più elevato livello di sicurezza: ecco perchè può essere assunto senza interruzioni.

    Qual è il dosaggio quotidiano di COLPROPUR consigliato e perchè?

    Diversi studi hanno dimostrato che per ottenere benefici nel breve-medio periodo (entro 3 mesi), si devono assumere quotidianamente 10 grammi di collagene idrolizzato. Gli effetti vantaggiosi dipendono da una dose corretta che non deve essere inferiore a 7 grammi/die. Il collagene è la proteina più consistente nel nostro corpo e dobbiamo costantemente rinnovarla per conservare la funzionalità completa dei molti tessuti e organi che fanno parte del nostro organismo.

    In più, 10 grammi di proteine sono una quantità assolutamente sicura, che rappresenta solo il 16% della quantità massima di proteina che l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda come consumo per una persona adulta.

    Perchè COLPROPUR è venduto in polvere e non in compresse, capsule o pillole?

    L’effetto benefico del collagene idrolizzato (CH) non può essere ottenuto con dosi inferiori ai 10 grammi/die (RDA). A causa delle loro dimensioni, generalmente le compresse, le capsule o le pillole contengono circa 0.5 grammi di CH. Per questo motivo, per assicurare gli effetti benefici che derivano dall’assunzione di questo tipo di proteine, bisognerebbe ingerire non meno di 20 compresse al giorno. La formulazione in polvere di COLPROPUR permette di assumere la quantità giornaliera raccomandata in un’unica dose.

    Che cosa succede se si supera la dose raccomandata?

    COLPROPUR è un alimento puro, per cui è completamente sicuro. Può essere assunto a tempo indeterminato senza rappresentare un rischio per la salute. Ad ogni modo, qualunque alimento o nutriente assunto in dose eccessive potrebbe risultare dannoso. Nel caso di COLPROPUR, per precauzione si raccomanda che l’RDA (Recommended Daily Amount, il fabbisogno quotidiano raccomandato)  di 10 grammi al giorno non sia abitualmente superata. Gli effetti di un’assunzione in dosi maggiori non sono stati studiati e test clinici dimostrano che gli effetti positivi sul fisiologico benessere si possono effettivamente ottenere con l’assunzione dell’RDA stabilita, associata ad una dieta varia e bilanciata.

    Qual è il modo più efficace per assumere COLPROPUR?

    Noi raccomandiamo di assumere 10 grammi di COLPROPUR disciolti in un liquido (latte o bevanda vegetale con o senza l’aggiunta di caffè o cacao; succhi di frutta, yogurt, tè, infusi o acqua) a colazione o a uno dei pasti prima di iniziare le normali attività quotidiane, per garantire il massimo dei benefici per le articolazioni. La cartilagine delle articolazioni non è irrorata da vasi sanguigni e ha bisogno del movimento dell’articolazione affinchè i nutrienti (in questo caso, gli aminoacidi del collagene forniti da COLPROPUR) la raggiungano attraverso il fluido sinoviale. Ecco perchè, se si assume la dose quotidiana prima di andare a dormire, la pelle, le ossa e il tessuto connettivo ne trarranno beneficio durante il periodo di riposo, ma sarà più difficile che gli aminoacidi riescano a raggiungere la cartilagine.

    COLPROPUR può essere assunto in una o più razioni durante il giorno, ma diversi studi hanno dimostrato che una singola dose di 10 grammi, oltre a essere comoda, è sufficiente per garantire la concentrazione di aminoacidi nel sangue necessaria per promuovere i processi benefici nelle fibre di collagene.

    Inoltre, COLPROPUR è un alimento molto stabile e digeribile, per cui non è indispensabile seguire precauzioni particolari, come l’assunzione a stomaco vuoto o tra i pasti, e la sua efficacia non è alterata se COLPROPUR viene disciolto in liquidi molto caldi o molto freddi (nonostante in quest’ultimo caso sia più difficile sciogliere il prodotto).

    Dopo quanto tempo iniziano a essere visibili i benefici effetti?

    Il tempo che intercorre tra l’inizio dell’assunzione regolare e la percezione degli effetti positivi dipende dall’età del consumatore e dalla sua condizione di salute iniziale. Generalmente è possibile percepire una differenza già tra il 1° e il 3° mese dopo l’inizio dell’utilizzo regolare del prodotto.

    Oltre al miglioramento percepito da chi usa questo prodotto e al tempo necessario per poter registrare tali benefici, si può affermare che fin dal primo momento in cui le persone iniziano ad assumere COLPROPUR, stanno contribuendo a ridurre e ritardare la perdita e il deterioramento del loro collagene e le conseguenze associate a questo processo. Questo si traduce in un miglioramento della qualità della vita e alla possibilità di conservare più a lungo una normale capacità di movimento e un buon aspetto fisico.

    Per quanto tempo si può continuare ad assumere questo prodotto?

    COLPROPUR può essere assunto a tempo indeterminato: è un integratore alimentare completamente sicuro, innocuo e non comporta rischi per la salute. Inoltre, è importante non sospenderne l’assunzione perché, essendo un alimento, i suoi benefici sono mantenuti fino a quando si continua a consumarlo quotidianamente alla dose raccomandata (10 grammi).

    A partire da quale età si può iniziare a prescriverlo?

    Essendo un prodotto alimentare e senza effetti collaterali, COLPROPUR può essere assunto a qualunque età. Inoltre, visto che la nostra dieta normale è scarsa di collagene digeribile, quanto prima si inizia a introdurre nella dieta regolare una fonte completamente sicura di collagene digeribile, come COLPROPUR, tanto prima si può iniziare ad aiutare a prevenire, rallentare e ritardare le conseguenze della perdita e deterioramento delle fibre di collagene.